skip to Main Content
Calendario Dell’avvento

Calendario dell’avvento

Da una tradizione tedesca un modo speciale per aspettare il Natale. Scopri come creare un calendario dell’avvento per i bambini e le idee più originali per gli adulti!

il primo calendario

Chi ha inventato il calendario dell’avvento?

L’antico countdown per la celebrazione del Natale e quindi la nascita di Gesù, iniziava dal primo dicembre fino al giorno della vigilia. 24 giorni, in cui ogni giorno veniva scartato un regalo, questa tradizione era molto diffusa in Germania. Un editore protestante, il tedesco Gerhard Lang, originario di Maulbronn (Germania), nel 1908 introdusse nella tradizione il primo calendario dell’avvento di cui divenne l’ideatore. Il primo anno creò un calendario con 24 caselle ognuna con un disegno diverso, l’anno successivo introdusse delle finestrelle dal cui interno spuntavano angeli o piccoli gesù bambino che negli anni successivi furono sostituiti da dolci, cioccolatini fino ai regali dei giorni nostri. Questa usanza del calendario dell’avvento nacque quindi in Germania, si sviluppò prima nei paesi protestanti e poi in quelli cattolici.

calendario avvento originale

Come fare un calendario dell’avvento per bambini

Il calendario dell’avvento è un modo per far crescere l’attesa del Natale e la nascita di Gesù, la gioia dell’aspettare giorno dopo giorno, rendendo il mese di dicembre speciale fin dall’inizio. Ce ne sono moltissimi in commercio, ma potreste farli anche voi, anche con un semplice spago sul quale attaccare con delle mollettine decorate delle buste di carta craft marrone con dentro caramelle, cioccolatini o piccoli regalini. Vi consiglio di dare un’occhiata a queste bacheche Pinterest per avere l’ispirazione giusta.

calendar

Calendario dell’avvento per adulti

La magia del Natale è ancora capace di sorprendere noi adulti per questo esistono originalissimi calendari dell’avvento anche per i più grandi! I maggiori brand, ma anche i marchi più piccoli negli ultimi anni stanno proponendo i proprio calendari con i prodotti dietro le famose finestrelle.

avvento

  • Per gli uomini: “alcolici” come quello proposto dalla marca Baileys, oppure il Beery Christmas con 24 bottigliette di birre diverse.
  • Per le donne: si sbizzarriscono brand legati alla profumeria, che propongono cofanetti appositi con 24 cassettini, contenenti 24 diversi mini smalti, 24 campioncini di cosmetica, 24 mini profumi.
  • Unisex: dalle candele, alle selezioni di tè, fino a 24 diverse capsule e gusti di caffè e la proposta più originale con 24 piercing.

Calendari dell’avvento monumentali

Alcuni edifici nel periodo natalizio si trasformano in enormi calendari dell’avvento, proiettando sulle pareti esterne della facciata le tipiche finestrelle, uno degli esempi è a Milano a Piazza Duomo nella libreria Mondadori.

 

 

 

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close search
Carrello
Back To Top