Skip to content
Come organizzare un gender reveal party

Maschietto o femminuccia? Dillo con un Party! La moda del Gender Reveal party.

Che cos’è il Gender Reveal party?

Il Gender Reveal Party come molte delle mode legate al mondo delle feste, proviene dagli States. 

L’inventrice è una famosa blogger americana Jenna Karvunidis che organizzò per prima questa festa per rivelare il sesso del bebè che portava in grembo. 

La sua idea fece strike, e dapprima copiata negli States arriva fino a casa nostra, come sempre con un po’ di ritardo, portandosi dietro un enorme successo.

Non esiste in italiano una traduzione letterale, ma comunque è la festa per rivelare il sesso del nascituro. 

Anni fa era impensabile celebrare una festa simile, perchè le ecografie non erano in grado di svelare il sesso in anticipo, e quindi la gioia era tutta rimandata al momento della nascita.

Ora invece scoprire se è un maschietto o una femminuccia è uno dei tanti modi per iniziare a festeggiare fin dai primi mesi di gravidanza.

Questa moda del Gender Reveal Party ha fatto impazzire un po’ tutti, persino i Vip.

L’influencer Gianluca Vacchi e la sua compagna Sharon Fonseca hanno annunciato il sesso del nascituro in pompa magna con un elicottero che ha sprigionato sopra di loro una scia rosa per annunciare una bambina in arrivo.

 

gender reveal party torta

Come organizzare un Gender Reveal Party in 7 step.

 

  1. Prendi un appuntamento per fare un ecografia e scegli il tuo complice.
  2. Scegli il tema e l’allestimento con le decorazioni appropriate.
  3. Fissa la data e crea gli inviti
  4. Scegli un modo per rivelare il genere
  5. Pianifica un gioco/attività per gli ospiti che devono indovinare il sesso.
  6. Predisponi un buffet, aperitivo o brunch
  7. lotteria ed omaggi per ringraziare gli ospiti

 

Prendi un appuntamento per fare un’ecografia e scegli il tuo complice.

Quando fare la festa?

Generalmente dopo aver superato il primo trimestre e quindi i momenti più delicati della gravidanza e quando l’ecografia è in grado di rivelare il sesso. 

Ovviamente bisogna prendere un accordo con il ginecologo che non dirà nulla ai futuri genitori e sigillerà la risposta dell’ecografia e del test prenatale in una busta.

Questa busta deve essere affidata ad una persona di fiducia e che soprattutto sappia mantenere un segreto. Non puoi rischiare che a sapere il sesso del nascituro sia qualcun altro prima di te! 

La stessa persona ti aiuterà nell’organizzazione del party! 

 

gender reveal party buffet dolci

Scegli il tema e l’allestimento con le decorazioni appropriate.

 

Tra i temi più gettonati per un Gender reveal party:

  1. principe o principessa 
  2. papillon o fiocco
  3. baffi o ciglia
  4. pirati o sirene
  5. tutù o cravatta
  6. Minnie o Topolino

L’allestimento della location deve essere in linea con il tema. Generalmente nel Gender reveal party i due colori indiscussi sono il celeste e il rosa, anche nelle varianti più forti e decise come il blu e il fucsia.

Ovviamente in un tipo di festa come questa non devono mancare i palloncini. 

Potrete farvi aiutare da un balloon artist, oppure pensare voi all’allestimento con dei kit fai da te!

Per aiutarvi nell’impresa ho creato un kit: “Bimbo o bimba?” apposito per il Gender reveal party. Nel kit troverete tutto l’occorrente per fare un cuore gigante con i palloncini, e seguendo i miei tutorial sarà semplicissimo realizzarlo. 

Il cuore 3D di palloncini sarà una perfetta scenografia per il momento in cui scoprirete il sesso del nascituro. Un bellissimo fondo per le foto ricordo! 

cuore 3D bimbo o bimba?

Fissa la data e crea gli inviti

 

Una volta scelta la data e il tema, invita amici e parenti. Puoi formare un gruppo whatsapp dedicato dove dare tutte le info della festa, oppure puoi inviare l’invito multimediale singolarmente sempre con whatsapp oppure via messenger, messaggio in direct su Instagram o per mail. 

Ricorda di inserire questi dati:

  • data e ora
  • luogo
  • dettagli RSVP
  • specifica se devono indossare qualcosa in base al tema, oppure semplicemente un accessorio della loro previsione, rosa se secondo loro è una femminuccia e celeste se è un maschietto.

 

gender reveal party box palloncini

Scegli un modo per rivelare il genere

 

Esistono tanti modi:

 

  • taglio della torta. All’esterno la torta viene decorata di rosa e celeste o con dettagli che ricordano il tema; mentre all’interno il ripieno deve essere del colore che rivela il sesso. Invece di panna o creme colorate in rosa o celeste, si può riempire di caramelle o confettini. Il taglio ovviamente spetta ai genitori! 
  • box pieno di palloncini ad elio. Uno scatolone gigante decorato con fiocchi, coccarde e carta pacchi, tutto rosa e celeste, magari con la scritta: sorpresa! Aprendo le ante dello scatolone balzerà fuori un ciuffo di palloncini in lattice gonfiati ad elio del colore associato al nascituro.
  • cannoni spara coriandoli. Più tubi distribuiti agli invitati che li punteranno in alto, ma verso i futuri genitori che verranno sommersi da una caduta di coriandoli rosa o celeste.

 

Scoppio palloncino. Gender reveal party

 

Coriandoli rosa dopo lo scoppio del palloncino nel gender reveal party.

  • maxi palloncino con dentro i coriandoli. Cosa aspetta la coppia? Scoppia! Un palloncino grande nero con sopra una scritta adesiva rosa e celeste: “è un bimbo o una bimba?”. Lo scoppio farà fuoriuscire i coriandoli rivelando in base al colore se aspettano un bimbo o una bimba. Lo trovi qui.
  • luci led. Se siete in una location attrezzata sarebbe carino spegnere le luci, per poi accendere delle luci led, rosa o celesti, per un effetto wow molto romantico. Questo momento molto emozionante può essere accompagnato da un sottofondo musicale e qui serviranno fazzoletti per tutti.
  • fumogeni. Sono dei bengala che sprigionano fumo atossico colorato, meglio se maneggiati da chi di dovere e da usare necessariamente all’aperto. Visivamente l’effetto è bellissimo. 

gender reveal party taglio torta

Indovina il sesso. Di che squadra sei? Team rosa o Team celeste?

 

Il gender reveal party è una festa per celebrare il bebè e condividere insieme ai futuri genitori l’inizio di una serie di gioie, a partire dalla scoperta del sesso! 

Ma una festa è anche divertimento, e questa in particolare inizia con un indovinello: “Maschietto o una femminuccia?”

Le nostre nonne dicevano di guardare attentamente la pancia della mamma:

 

“se è a punta è un maschio se è più tonda una femmina; se è verso l’alto è una bimba, verso il basso un maschietto”

 

Magari potrebbe essere un modo per indovinare!

 

Come creare le due squadre:

  • Già dall’invito. Chiedere di venire alla festa con un indumento rosa o celeste in base alla loro scommessa sul sesso. Basta anche un accessorio, una cravatta o un foulard.
  • Distribuzione accessori. Puoi mettere all’entrata della festa un contenitore con accessori relativi al tema scelto, per esempio spille con baffi o ciglia oppure fermagli con fiocchi rosa e spille con papillon celesti, cravatte o tutù; insomma gadgets divertenti da indossare in base all’ipotesi del sesso.
  • Scrivere su una lavagna il nome sotto il team rosa o celeste e indossare un nastrino al polso del colore relativo.

 

Giochi e attività per un divertente gender reveal party!

 

Una volta che sono arrivati tutti, e creati i due team, si puo fare qualche gioco prima di arrivare al clou del gender reveal party.

Qualche idea: se ci sono molti giovani si può fare il beer pong, magari usando bibite rosa o celesti; gioco a tema tipo chi riesce a cambiare un pannolino ad una bambola nel minor tempo possibile; dare un indizio: far vedere per pochi istanti l’ecografia.

 

Gender Reveal party durante la pandemia. Idee e consigli.

 

Festeggiamenti virtuali

Si può festeggiare tramite una riunione virtuale con amici e parenti selezionati. Stabilisci il giorno e l’ora, manda l’invito con una spiegazione video o vocale di come accedere al link; puoi usare piattaforme come zoom o google meet.

I più social possono optare per una diretta facebook o instagram.

 

Festeggiamenti all’aperto

Andiamo incontro alla primavera e se il numero di persone è ristretto si potrebbe pensare ad un incontro veloce all’aperto con le dovute distanze e precauzioni.

Regalare agli invitati una mascherina rosa o celeste in base alla loro ipotesi sul sesso, rivelare il sesso del nascituro e poi donare una sorta di box delivery, con mini bottiglia di spumante e una fetta di torta o un dolce; anche se non si può brindare insieme, ciascuno tornando a casa lo farà in onore della coppia e del nascituro. 

 

gender reveal party fumogeni - Il fantastico mondo di Lu

Sorellina o fratellino?

 

Se la coppia ha già un primogenito/a potrebbe essere carino renderlo partecipe, il tema del gender reveal party sara: E’ un fratellino o una sorellina?

Sicuramente ci saranno altri bambini, amichetti o cuginetti del primogenito/a, ai quali sarebbe carino donare un palloncino ad elio rosa o celeste da legare al polso, in modo da far partecipare anche loro al gioco scommessa.

La sorellina o il fratellino sarà il protagonista anche nel momento della rivelazione, aiuterà mamma è papà nel taglio della torta, nello scoppio del palloncino oppure nell’aprire il box. 

Un modo molto carino ed ancora più appropriato sarebbe quello di fare il gioco della pignatta, o pentolaccia, con dentro tante caramelle rosa o celesti.

 

pignatta per gender reveal party

Il brindisi alla bambina o bambino!

 

Dopo aver rivelato il sesso non rimane che brindare!

In base all’orario scelto puoi organizzare un brunch o un aperitivo con sfiziosi snack; oppure una merenda pomeridiana a base di dolci americani come come donuts, cupcakes e cake pops, e aggiungere la nostra tradizione dei confetti, e poi ancora macarons, pop corn e zucchero filato rosa e celeste, gelato alla fragola e gusto puffo.

Anche il buffet deve giocare sui due colori portanti della festa.

 

cup cakes per il gender reveal party

Grazie per aver partecipato al gender reveal party.

Non dimenticare di omaggiare i tuoi invitati con dei regalini a tema.

L’idea in più: puoi organizzare una lotteria con estrazione finale tra tutti quelli che hanno indovinato il sesso oppure premiare l’ospite con l’accessorio più originale.

E poi?

Questa è solo la prima delle tante feste che ti aspettano. Preparati al baby shower e poi alla nascita, al battesimo  e al 1° anno….ci sarà molto da festeggiare!

 

Carrello
Torna su